Ballottaggi, la vittoria monca di Franza ad Ariano. A Castel Baronia rieletto Martone per 16 voti.

0
805
dav
Kyneticsocial agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin, acquista mi piace e follower italiani garantiti ed aumenta la visibilità dei tuoi social

Oltre che ad Avellino Città, si è votato per il secondo turno anche ad Ariano Irpino ed a Castel Baronia.

Ad Ariano il 36enne Enrico Franza, sostenuto dal Pd, compie una vera e propria impresa riuscendo a sopravanzare al secondo turno il sindaco uscente Domenico Gambacorta, già Presidente della Provincia, che aveva mancato di un soffio l’elezione già al primo turno.

Gambacorta, che era sostenuto da una coalizione che comprendeva Forza Italia, Fratelli d’Italia ed UdC ma non la Lega, che ha invece corso da sola come ad Avellino Città ed in molti altri comuni irpini, ha anzi preso meno voti rispetto al primo turno, non riuscendo a sfondare né al centro né a destra.

Franza invece ha raccolto più del doppio dei voti ottenuti al primo turno.

Qui però sorge il problema, non essendoci stati apparentamenti la coalizione Pd-Ariano futura che sostiene Franza non ha la maggioranza in consiglio comunale, cosa che si è già verificata giusto un anno fa con l’elezione di Vincenzo Ciampi a sindaco di Avellino. Il primo cittadino del M5S fu costretto alle dimissioni per l’impossibilità di governare.

Franza intanto canta vittoria: Siamo stati capaci di mandare a casa affarismi, di portare aria fresca, aria di dignità e condivisione. E’ la nostra storia, di tutti noi, ha detto il vincitore. Franza è stato eletto con 6.747 voti, 52.66%. La cima della montagna da scalare però sembra ancora lontana.

Ballottaggio insolito invece a Castel Baronia, resosi necessario perchè al primo turno entrambi i candidati avevano ottenuto lo stesso numero di voti. Al secondo turno ha prevalso il sindaco in carica Felice Martone per uno scarto di appena 16 voti sul suo avversario Fabio Montalbetti, che pure ha ottenuto più voti rispetto al primo turno, la differenza quindi è stata fatta dagli elettori che si erano astenuti al primo turno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here