Ciclismo, si ricomincia a pedalare, primo raduno collegiale per l’Eco Evolution bike.

0
4444
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Si ricomincia a pedalare. Nel week-end scorso il  primo mini ritiro del Team atripaldese Eco Evolution Bike si è svolto nell’incantevole cornice della litoranea Cilentana che ha saputo regalare un insolita giornata soleggiata e un gradevole clima mite. La squadra si è ritrovata nei pressi del porto turistico di Salerno da dove sono partiti gli undici atleti che hanno pedalato attraversando l’antica colonia greca Magna Grecia Paestum, il lungo mare di Agropoli fino al centro storico di Castellabate paesino di ( ‘Benvenuti al Sud’). Una breve sosta con visita al centro storico e alla celebre piazzetta dove è stato girato il film ‘Benvenuti al Sud’ e ritorno a Salerno per un totale di 117km.   Questi gli undici atleti che vi hanno preso parte a questo primo mini stage: Angelo Ruocco, Annalisa  Albanese, Adolfo Rodia, Pasquale Manna, Maurizio Cipolletta, Alfredo Preziosi, Marco Miele, Giuseppe Albanese, Alberto Pisani, Giuseppe Calabrese e Michele D’Elia. Non hanno preso parte perché hanno sostenuto un allenamento differenziato i seguenti atleti: Gennaro Pepita, Carlo Taccone, Mario Venezia, Alfonso Alvino, Marco Rodia, Francesco Ricci, Pellegrino Tozzi e la lady Natasha De Feo. Questo primo incontro collegiale è stato affrontato con impegno e tanto entusiasmo dagli atleti con  piacevoli momenti di aggregazione orientati a fare gruppo all’interno della squadra. Il raduno è stato inoltre l’occasione per conoscersi meglio tra i veterani e i nuovi arrivati. Dunque, il morale è alle stelle, l’ entusiasmo anche, non resta attendere  una stagione all’insegna del divertimento a colpi di pedalate ne forte ne piano ma sempre lontano.

(Gius.Alba)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here