Donna ferita da scheggia di razzo, condizioni stazionarie ma gravi.

0
278

Restano stazionarie nella loro gravità le condizioni della donna di 36 anni ferita al petto da una scheggia di un razzo fatto esplodere nella notte di Capodanno a S.Agata dei Goti (Benevento), nei pressi di una tensostruttura dove si festeggiava l’arrivo del 2019.

La donna, sottoposta a intervento chirurgico nella giornata di ieri, è ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Rummo” di Benevento.

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Montesarchio per risalire a chi ha fatto esplodere il petardo.

Questa mattina i militari, con l’ausilio dei colleghi del reparto artificieri del comando provinciale dei carabinieri di Napoli, hanno effettuato un nuovo sopralluogo nei pressi della struttura.
(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO