Istat, costruzioni ancora in calo. Lombardi (ANCE Salerno): Siamo ai titoli di coda.

0
493
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Nel mese di maggio 2014 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni ha registrato una diminuzione dell’1,1% rispetto ad aprile 2014. Nella media del trimestre marzo-maggio l’indice è diminuito dell’1,0% rispetto ai tre mesi precedenti.

Edilizia-ed-incentivi-fiscali-servono-soldi-subito_h_partbL’indice corretto per gli effetti di calendario a maggio 2014 è diminuito in termini tendenziali del 4,7% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 22 di maggio 2013). Nella media dei primi cinque mesi dell’anno la produzione nelle costruzioni è diminuita del 5,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

A maggio 2014 l’indice grezzo ha segnato un calo tendenziale dell’8,0% rispetto allo stesso mese del 2013. Nella media dei primi cinque mesi dell’anno la produzione è diminuita del 6,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Edilizia ancora in piena crisi in provincia di Salerno con le piccole imprese che letteralmente affondano: è lo scenario che emerge dall’analisi semestrale qualitativa del Centro Studi Ance Salerno. Le difficoltà sono maggiori per le imprese con un fatturato sotto i 5 milioni di euro, il segmento più numeroso nel Salernitano. “Troppi ritardi di politica e istituzioni. L’edilizia rischia di morire. Siamo ai titoli di coda”, commenta il presidente Ance Salerno, Antonio Lombardi.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here