Tutto pronto per Sapori Antichi a Torella dei Lombardi

0
112
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

Il west arriva in Irpinia e lo fa con uno degli eventi più attesi dell’estate: da venerdì 28 a domenica 30 giugno Torella dei Lombardi, terra d’origine di Sergio Leone, si trasforma in un villaggio westernin occasione dell’evento “Sapori Antichi: dal Wild West all’Irpinia”.

Spettacoli, momenti dedicati a tutta la famiglia, iniziative, animazione: tutti gli ingredienti per vivere tre giorni indimenticabili nel cuore dell’Irpinia. Promosso e organizzato dal Comune di Torella dei Lombardi e dalla Pro loco Candriano, con la direzione artistica di Roberto D’Agnese per Omast Eventi, “Sapori Antichi: dal Wild West all’Irpinia” comincerà venerdì 28 giugno alle ore 20 con l’apertura del villaggio e degli stand gastronomici con spettacoli teatrali itineranti a cura di M&S “L’arrivo di JII” e “I cacciatori di taglie”. A seguire il duo blues Accattonaggio Molesto e presentazione del concorso a premi “Il Buono, il Brutto e l’Irpino” a cura di Enzo Costanza. Alle ore 20.30, al Villaggio western, Clementina, la caricaturista più veloce del west, che disegnerà caricature gratuitamente ai visitatori. Alle ore 21 in piazza Europa Go Go Gozilla, alle ore 22 in piazza Sergio Leone concerto dei Dissonanthika. Sabato 29 giugno il programma comincerà alle ore 19 con “La guerra di secessione secondo Leone“, chiacchiere da saloon con Stefano Jacurti a cura di Roberto D’Agnese; alle ore 20 caricature per tutti con Clementina al Villaggio, apertura stand e spettacoli teatrali a cura di M&S: “L’assalto alla banca di El Paso”, “La caccia al tesoro”, “Domani lo impiccano”. Al Villaggio musica alle 21.30 con gli Stragatti, alle ore 21 in piazza Europa The Baron’s Band mentre in piazza Sergio Leone alle 21.30 i Befolky e alle 22.30 La Banda della Posta.

 

Domenica 30 giugno si comincia alle ore 12 con “Mezzogiorno di fuoco”, apertura stand, animazione per bambini con giochi a tema western a cura di M&S, spettacoli teatrali itineranti a cura di M&S “Miranda, Mezzabotta e l’esplosione del ponte”, “Al cuore Ramon, al cuore”, “Bil Carson: tra guerra e puzza di alcool” e “Il Triello”. A seguire, esibizioni di balli a tema a cura di Dacing Queen. Alle ore 17 “Dead Man’s Hand Poker”, torneo di poker al Saloon, alle ore 18 caricature al villaggio con Clementina, alle ore 20.30 in piazza Europa spettacolo con Sangria, mentre alle ore 21 al Villaggio Demian Dominguez Band con Giampaolo Feola (drums) e Mino Berlano (bass). Alle ore 21.30 in Piazza Sergio Leone i Rotarossa. Durante la giornata spettacolo western itinerante a cura di Arteteca, intrattenimento con “I cavalli nel villaggio” e area Piccoli Cowboy con animazione.

 

“In pochi anni abbiamo trasformato questo festival in un attrattore regionalespiega il direttore artistico Roberto D’Agnese -. L’anno scorso abbiamo registrato circa 20mila presenze in tre giorni da tutta la Campania e da altre regioni. Oggi abbiamo le carte in regola per immaginare qualcosa di più, come un villaggio western permanente per visitatori ma anche set cinematografico per cortometraggi, un luogo in grado di sviluppare un turismo legato a questo concetto. Da qui si può partire per dare, proprio come stiamo facendo con questo evento, nuova linfa vitale alle comunità”.

 

Info e prenotazioni:

Ufficio Turistico tel. 0827.49291

email prolococandriano@outlook.it

canali social Sapori Antichi e Pro loco Candriano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here