Benevento, buona la prima, 4-3 all’Alessandria.

0
9604
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Nella prima giornata della Serie B, vittoria casalinga del Benevento sull’Alessandria. La squadra di Fabio Caserta si è assicurata i tre punti respingendo il tentativo di rimonta degli avversari che, dopo la rete del 3-4 arrivata al 83′ con Corazza, non sono riusciti a pervenire al pareggio

Il rischio era quello di veder sfumare un vantaggio di due reti. La buona notizia per il Benevento è che la difesa è riuscita a fare il proprio dovere quanto più contava. La squadra di Fabio Caserta ha battuto soffrendo più del previsto l’Alessandria. Tutte e due le squadre hanno scelto di attaccare piuttosto che difendersi ad oltranza e ovviamente la comune strategia ha contribuito a far risultare il match tanto gradevole quanto spettacolare. Il 4-3 finale non deve quindi sorprendere troppo visto il gioco espresso dalle due squadre. Dopo aver raggiunto un vantaggio di due reti, il Benevento ha forse tirato un po’ troppo i remi in barca consentendo un parziale ritorno degli uomini di Longo. Il gol che ha riaperto ogni discorso è arrivato al 83° minuto grazie alla firma di Simone Corazza che ha contribuito a ravvivare il finale. Dimezzare lo svantaggio però risulterà importante solo a fini statistici visto che Letizia e compagni hanno fermato ogni disperato tentativo di pareggio da parte dei rivali vincendo il match per 4-3.

Lo sfortunato autogol di Luca Parodi nell’Alessandria, ha fatto la differenza sul risultato della partita. In evidenza le reti di Roberto Insigne e Daam Foulon per il Benevento e i gol di Simone Corazza e Andrea Arrighini per l’Alessandria.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here