Confesercenti, mercato di Avellino: inaccettabile l’estremismo di alcune sigle sindacali. Soltanto con lo sforzo di tutti è possibile una soluzione condivisa.

0
1614

In merito alla vicenda del mercato bisettimanale di Avellino, pur nella complessità della situazione e nel rispetto delle ragioni delle parti in causa, la Confesercenti provinciale di Avellino intende esprimere il proprio dissenso circa il metodo del “tutto o niente” e del “dentro o fuori” adottato da alcune sigle sindacali, in quanto in questo modo non si arriverà mai ad una soluzione condivisa, nell’interesse di tutti, operatori commerciali, amministrazione comunale e cittadinanza.

La Confesercenti provinciale di Avellino intende inoltre esprimere apprezzamento per l’impegno e lo sforzo profusi dal sindaco Gianluca Festa e dal vicesindaco con delega al Commercio, Laura Nargi, per cercare di trovare soluzioni praticabili, per la riapertura della fiera cittadina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here