Cosmopol Servizi Integrati aumenta gli stipendi dei propri lavoratori e la Procura di Milano revoca il controllo giudiziario

0
193
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

Cosmopol Servizi Integrati, società del Gruppo Cosmopol specializzata nei servizi di accoglienza, reception e portierato, facility management e cleaning, ha presentato alle Organizzazioni Sindacali un piano di incremento delle retribuzioni che prevede un aumento fino al 38% in più, rispetto a quanto previsto dal CCNL Servizi Fiduciari.

“La Cosmopol è fatta di persone, che sono state, sono e saranno costantemente al centro della nostra attenzione” ha dichiarato Carlo Lettieri, CEO della società.  “Apprezziamo il grande lavoro che i nostri dipendenti svolgono ogni giorno e siamo orgogliosi del piano di incremento delle retribuzioni che offriremo. Abbiamo voluto trasformare l’iniziativa della Procura di Milano – durata poco più di due mesi – in un’opportunità, per rafforzare il senso di appartenenza dei nostri lavoratori in questa ricerca continua dell’eccellenza per i nostri clienti”. L’azienda è ora attesa dalla sfida più impegnativa, quella della competitività, in un mercato dove oltre mille aziende adottano parametri non ancora allineati con le nuove aspettative del mercato del lavoro.

Cosmopol Servizi integrati fa parte di un gruppo leader in Italia nel settore della sicurezza, è il secondo operatore sul territorio nazionale, presente in 19 regioni, con 11 Centrali Operative avanzate e certificate UNI-EN 50518, 35 sedi operative territoriali e 6.000 dipendenti.

Il Gruppo Cosmopol, con 300mln di ricavi, opera attraverso sei divisioni (Vigilanza Privata, Trasporto Valori e Cash Management, Servizi Fiduciari, Impianti di Sicurezza, Cleaning e Facility Management) ed offre una gamma integrata di servizi e prodotti che rispondono alle nuove esigenze del mercato, combinando l’impiego di risorse umane, di tecnologie ed ICT, per offrire soluzioni avanzate agli oltre 65.000 propri clienti, fra i quali la maggior parte delle principali grandi aziende operanti in Italia nei settori industriale, bancario, commerciale e pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here