Ponte, acceso il nuovo sistema di illuminazione. Fusco:’Molto soddisfatto per l’intervento realizzato’.

0
426
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

‘Una nuova luce per Ponte’. Terminato il progetto di riqualificazione e valorizzazione di via Ripagallo e via Gr. Uff. Domenico Ocone, due strade attigue e che insieme formano una delle arterie principali del centro sannita. Ieri sera, la prima accensione dell’innovativo sistema di illuminazione: si tratta di 11 lampioni di ultima generazione, dotati di lampadine led e dal design elegante. Scelte queste ultime in linea con la necessità di garantire un risparmio energetico e un necessario rispetto di quella che è l’estetica del tessuto urbano pontese, nel quale i lampioni si inseriscono con naturalezza regalando un bellissimo ‘colpo d’occhio’.

Interventi che vanno incontro anche alle necessità dei fedeli che potranno fare visita alla statua della Madonna, custodita nella cosiddetta ‘grotta’, con maggiore sicurezza vista la nuova illuminazione posizionata anche in questo luogo di culto.

Un progetto che è stato riapprovato dalla Giunta Comunale in carica nel lontano 2014, e che trova compimento solo oggi. Un iter difficile ma che si è concluso con esito positivo, soprattutto per i cittadini che potranno goderne. Maggiore illuminazione significa più sicurezza e meno degrado ma anche una strada dai lineamenti raffinati.

”Sono molto soddisfatto – ha commentato il sindaco di Ponte Marco Fusco – per la conclusione di questo progetto. Il mio impegno è quello di procedere a donare una nuova illuminazione all’intero territorio comunale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here