Cannazza Solidale venerdì 7 a Calitri per le popolazioni colpite dal terremoto.

0
236

locandinacannazza“Cannazza solidale” – cena benefica per le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto

La catastrofe naturale è un evento che segna. Segna il territorio e le città su cui si scatena, modificandone le caratteristiche. Segna le persone, le famiglie e le società, che devono confrontarsi con il lutto, con la perdita, con la distruzione dei luoghi cari, con le difficoltà della ricostruzione.

Le catastrofi lasciano gli stessi segni tangibili sulle persone dal nord al sud d’Italia, per tale ragione, il popolo irpino, memore della devastazione del sisma del 1980 e dell’ondata di generosità da cui fu travolto ha messo in atto una serie di iniziative per raccogliere beni e fondi a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma; a queste va ad aggiungersi anche “Cannazza solidale”.

“Cannazza solidale” è il nome della cena benefica che si terrà a Calitri venerdì 7 ottobre in piazza Scoca a partire dalle ore 19:30; a Calitri per raccogliere fondi si fa affidamento al piatto tipico per eccellenza del posto: le cannazze, che saranno sapientemente cucinate dai ristoratori locali.

Il menù della serata prevede cannazze, v’rasciola e contorno a 10€; gruppi locali intratterranno gli avventori e durante la serata ci saranno delle lotterie a premi per raccogliere ulteriori fondi.

Tutto ciò che verrà utilizzato nel corso dell’evento, dai tavoli alle panche, dagli ingredienti per preparazione delle cannazze ai premi per la lotteria è stato offerto da associazioni, parrocchia, esercizi commerciali e privati.

L’incasso delle serata sarà completamente devoluto in beneficenza; in base all’importo raggiunto verrà decisa la destinazione della somma.
A partire dai prossimi giorni sarà possibile acquistare i ticket per la cena o fare un’offerta.
Le attività produttive, le associazioni locali e il Comune di Calitri invitano tutti a partecipare.

Per informazioni: Pro loco Calitri 082738058 – 3806490223

LASCIA UN COMMENTO