Si avvera un'altra profezia di Padre Pio: tornerò a Pietrelcina parecchi anni dopo la mia morte.

0
127

P-pioPadre Pio torna a Pietrelcina per la prima volta da quando è stato proclamato Santo. Un evento straordinario che, tra l’altro, ricade a cento anni dal suo anniversario: il 17 febbraio del 1916, Francesco Forgione lasciò Pietrelcina per entrare nella comunità religiosa dei frati cappuccini e non vi avrebbe fatto più ritorno.

Proprio il futuro Santo, pochi mesi prima di morire, aveva profetizzato questo evento, confidando nel 1968 al confratello che lo assisteva, Padre Mariano da Santa Croce, che avrebbe visitato il suo paese natio “parecchi anni dopo la morte”.

Padre Mariano da Santa Croce, un confratello tanto caro e fedele a Padre Pio nei momenti difficili, ha raccontato più volte l’episodio.

«Era la prima domenica di agosto del 1968, l’anno dell’addio, che nessuno di noi immaginava per la verità. Mentre mi sforzavo di fargli accettare qualcosa come cibo, dissi che era venuta tanta gente da Pietrelcina e aggiunsi: “Padre, quando ci faremo una bella passeggiata a Pietrelcina? Egli rispose: “Parecchi anni dopo la morte”. Rimasi interdetto e chiesi che significassero tali parole. Ma egli mi disse: “La spiegazione la devi trovare tu”. Ho riflettuto un po’ e continuando nel tentativo di fargli assumere qualcosa, tentai una spiegazione: “Padre, vi auguriamo cento anni ancora… Il Signore sa… e chiamerà anche voi in Paradiso. Poi alla vostra morte, segni, prodigi, miracoli, la Chiesa vi metterà sugli altari. Allora si prenderà il vostro corpo di qui e si farà una bella passeggiata a Pietrelcina. Ho detto bene?!”. A questo punto il Padre mise le mani giunte, e abbassata per due volte la testa disse: “E così sarà”».

Oggi, giovedì 11 febbraio 2016, alle ore 12, arriveranno le spoglie di Padre Pio a Piana Romana di Pietrelcina.

Giovedì 11 febbraio, alle ore 12, arriveranno le spoglie di Padre Pio a Piana Romana di Pietrelcina. L’ingresso nell’area di Piana Romana è consigliato fino alle ore 11 per una sistemazione agevole.

 

E’ prevista la possibilità di arrivare fino all’area di Piana Romana in auto e di utilizzare un servizio navetta da Pietrelcina.

 

I bus turistici dei pellegrini arriveranno a Piana Romana, scaricheranno i pellegrini e si allontaneranno.

Per i sindaci è richiesta la fascia ed è previsto l’ingresso nell’area di Piana Romana e della Cappella dell’Olmo (è possibile portare il gonfalone comunale).

Al termine della cerimonia nella Cappella dell’Olmo, partirà il corteo dei sindaci e dei pellegrini che accompagneranno San Pio fino a Pietrelcina.

Davanti al Palazzo Comunale, Padre Pio sarà preso a spalla e trasportato fino alla chiesa madre di Pietrelcina.

Alle 18.30 ci sarà la santa messa nella parrocchia di Pietrelcina. Sarà possibile seguire la messa anche all’esterno della parrocchia con un video su grande schermo.

Alla fine della santa messa, Padre Pio sarà portato a spalla alla chiesa della Sacra Famiglia, accanto al convento, dove sarà aperta la Porta Santa.

Da giovedì 11 febbraio, quindi, Padre Pio sarà a Pietrelcina, dove sarà visitabile giorno e notte fino a domenica 14 febbraio alle ore 8.

LASCIA UN COMMENTO