Annamaria e le altre: una targa dell’Inps per le donne che non ce l’hanno fatta

0
77
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

L’ultimo nome è quello di Annamaria Lombardi, donna che ha combattuto con dignità e coraggio contro la malattia. Non ce l’ha fatta, ma nel cuore del marito Luigi Cucciniello e dei figli Mario e Luca Pio, resta l’esempio di una donna amorevole e determinata, che ha lasciato un segno.

Ci sarà anche il suo nome sulla targa commemorativa che venerdì mattina alle 10 sarà scoperta nella sede dell’Inps di viale Italia. Non solo la storia di Annamaria Lombardi, sulla targa resteranno i nomi di altre donne che meritano di essere ricordate: Virginia Nigro, Marica Annecchiarico, Eva Galano e Titti Bruno.

Per l’occasione sarà inaugurata la nuova ludoteca “La tana dei piccoli sognatori” presso il centro di medicina legale.

Nella sede Inps di viale Italia 197 sarà interessante ascoltare le testimonianze di Pierluigi Violante, direttore provinciale Inps Avellino, Benedetta Dito, direttore regionale Inps per la Campania, Luigi Giordano, responsabile centro medico legale Inps di Avellino e dei vertici di Confindustria Avellino, il presidente Emilio De Vizia e il direttore Crescenzo Ventre.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here