Centro storico, riparte la Ztl: si comincia il 3 giugno.

0
423
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

Riparte la pedonalizzazione serale del centro storico di Avellino. Anche quest’anno, il cuore antico della città sarà off limits per le auto, ad esclusione dei residenti e delle categorie autorizzate, tutte le sere, da sabato 3 giugno al prossimo 30 settembre.

Dopo l’ottimo riscontro in termini di avventori e rivitalizzazione del centro storico giunto dalla fase sperimentale avviata per lo stesso periodo l’anno scorso, l’Amministrazione comunale riattiva i sette varchi Ztl autorizzati dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture a corso Umberto, via Luigi Amabile, rampa San Modestino, piazza Libertà, via Casale, vico Episcopio e largo Triggio. Ztl in vigore ogni sera alle 20:30, fino all’1 di notte.

L’accesso al centro storico, anche dopo l’attivazione dei varchi elettronici, sarà invece consentito a residenti, titolari di autorimessa, operai impegnati nel carico e scarico delle merci, invalidi con contrassegno e medici convenzionati con il Servizio sanitario nazionale, forze di polizia e lavoratori autorizzati.

Tutte le categorie e i soggetti già inseriti l’anno scorso nelle “White list” del Comune di Avellino saranno abilitati all’accesso in automatico e senza i ulteriori passaggi. I nuovi soggetti che, da quest’anno, rientrano nelle categorie sopramenzionate potranno recarsi, invece, al Comando della Polizia municipale, ufficio Ztl, per avere tutte le informazioni del caso. Le telecamere attive sui varchi Ztl non risparmieranno, invece, i trasgressori.

Dal punto di vista dirimente dei parcheggi, l’Amministrazione comunale quest’anno ha compiuto un ulteriore passo in avanti. L’ente metterà gratuitamente a disposizione, tutti i pomeriggi e le sere di lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica, e dalle 18 in poi il martedì e il giovedì, il parcheggio sotterraneo di Palazzo di Città, da oltre 100 posti.

Un’ulteriore area di sosta che si aggiungerà a quelle già esistenti a Campetto Santa Rita (100 posti), al parcheggio coperto del teatro “Carlo Gesualdo”, a quello del centro “Vivendi” (400 posti a pagamento) ed all’area di sosta della vicina Piazza Kennedy (242 posti). Spazi per le auto che  consentiranno a turisti ed avventori di portarsi nel cuore antico con maggiore tranquillità, sia per lo shopping pomeridiano che per una passeggiata, per godere dei percorsi turistici organizzati  dall’Amministrazione comunale e per lo svago serale nei locali.

«La pedonalizzazione consentirà una maggiore vivibilità e fruibilità delle bellezze e dei punti di forza del nostro centro storico. – dichiara la vice-sindaco con delega al Turismo e al Commercio, Laura Nargi – Così favoriamo lo sviluppo della città antica e costruiamo maggiori opportunità per le attività commerciali. La Ztl – aggiunge – è parte integrante di un progetto più ampio ed armonico per la valorizzazione del cuore antico di Avellino. Una strategia che stiamo realizzando e che ci sta consegnando i suoi frutti».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here