Controllo del territorio, foglio di via dei Carabinieri a 3 donne.

0
1136
Operazione antidroga dei carabinieri del Comando provinciale di Roma: 38 gli arresti tra la Capitale e Latina e una persona sottoposta ad obbligo di firma. Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso nonché ricettazione nel quartiere di San Basilio, alla periferia della città. A quanto accertato il sodalizio aveva preferito fissare il baricentro degli affari illeciti dall'area urbanizzata del quartiere a quella più impervia e strategica rurale, comunemente chiamata "gli orti" dove era più facile nascondersi e fuggire in caso di intervento delle forze dell'ordine e che, al tempo stesso, avrebbe potuto garantire un "mercato" di droga aperto sia di giorno che di notte e accessibile ai tossicodipendenti. ANSA/CARABINIERI EDITORIAL USE ONLY NO SALES
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori.

I Carabinieri della Compagnia di Avellino, costantemente impegnati in quella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno posto grande attenzione alla problematica, intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, in divisa ed in abiti civili, soprattutto durante le ore serali, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

Durante l’espletamento di tale attività, una pattuglia della Sezione Radiomobile ha sorpreso tre donne che si aggiravano con fare sospetto nelle vie principali del centro abitato del Capoluogo Irpino.

Dopo averne osservato i movimenti, i Carabinieri hanno proceduto al controllo.

Le stesse, una 50enne e due 20enni della provincia di Siracusa, alla specifica richiesta da parte degli operanti, non erano in grado di fornire alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in quel luogo.

Condotte in Caserma per accertamenti, in considerazione dei precedenti di polizia emersi a loro carico (soprattutto per reati contro il patrimonio), sono state allontanate con proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here