Controllo del territorio nella Valle del Sabato, Carabinieri impiegano anche squadre della C.I.O. di Napoli.

0
74
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha predisposto un piano straordinario per il controllo del territorio della Valle del Sabato che prevede, oltre ai servizi di pattuglia quotidianamente svolti dall’Arma locale, anche l’impiego di squadre di rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo (C.I.O.) del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli.

L’attività, concordata preventivamente nel corso dell’ultima riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Avellino, si propone di incrementare il livello di sicurezza dell’intera area, contrastando la ricorrenza dei reati predatori, nonché di contribuire al regolare svolgimento della competizione elettorale che interesserà il Comune di Pratola Serra, mediante un visibile e concreto incremento della presenza rassicurante delle Forze dell’Ordine sul territorio.

Le squadre della C.I.O. (presenti all’interno dei Reggimenti e Battaglioni dei Carabinieri di Milano, Venezia, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Palermo), sono in grado di raggiungere qualsiasi località ed essere operativi entro l’arco di 48 ore, rafforzando l’azione di controllo del territorio dei Comandi stanziali presenti.

Nell’ambito di tali servizi, ieri sera, proprio a Pratola Serra i Carabinieri hanno proceduto al controllo di un’autovettura condotta da un ventenne di Tufo.

All’esito di perquisizione personale e veicolare eseguita dai militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino, il giovane automobilista è stato trovato in possesso di due involucri termosaldati, contenenti sostanza stupefacente di tipo marijuana, nonché di un bilancino di precisione.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il ventenne denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

L’impiego della C.I.O. è una prosecuzione di tutte le iniziative che i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino hanno da tempo intrapreso per incrementare il livello di sicurezza e l’efficacia del controllo del territorio.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here