Echi di poesia dialettale, l'1 agosto al Convento di S. Antonio a Bonito.

0
272

10484480_753162151413841_756539361131237580_oVenerdì 1 agosto al Convento di S.Antonio di Bonito, avrà luogo la premiazione del Concorso “Echi di poesia dialettale”, manifestazione posta sotto l’Alto Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Centro di ricerca tradizioni popolari “La Grande Madre”
Con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Campania, del comune di Bonito, ecc.
Presenta:
Bonito, 1 agosto 2014, ore 18,00
Convento Sant’Antonio da Padova
Serata di premiazione del Concorso Nazionale
“Echi di poesia dialettale”

PROGRAMMA
Saluti del sindaco di Bonito Avv. Giuseppe De Pasquale
Interventi:
Emilio De Roma – Presidente di Giuria, coordinatore del Centro “La Grande Madre”
Paolo Saggese – Giurato, Dir. Artistico del Centro di Documentazione sulla Poesia del Sud
Giuseppe Vetromile – Giurato, Responsabile del Circolo Letterario Anastasiano – Circolo IncontrArci
Valeria Leone – Dir. Tema Magazine
Coordina Franca Molinaro – Pres. Centro “La Grande Madre”
Letture poetiche a cura dei poeti partecipanti
Musiche di Daniela Vigliotta, Gerardo Lardieri e Nunzio Lucarelli del Centro
“La Grande Madre”
Il convento ospiterà :
– una mostra di abiti da sposa d’epoca allestita dall’Atelier Alta Moda Sposa Sogno e Realtà, in collaborazione con il Museo delle Cose Perdute
– una collettiva di pittura allestita da Arteuropa, Associazione Culturale Arte Contemporanea – Avellino
– mostre di artigianato locale

Questa manifestazione è stata realizzata con il notevole contributo del Comune di Bonito e delle aziende che hanno creduto nel nostro operato.

LASCIA UN COMMENTO