Fondi UE, 21 mld in Campania. Patriciello: “La Campania non può perdere questo treno”

0
550
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

“L’arrivo dei fondi della nuova programmazione, oltre 21 miliardi di euro nei prossimi sette anni,   stanziati dall’UE nell’ambito della politica di coesione, impone di proseguire e rafforzare il percorso di accelerazione  della spesa, già intrapreso dalla Regione”. L’eurodeputato di Forza Italia Aldo Patriciello, candidato alle prossime europee del 25 maggio, commenta l’accordo di Partenariato tra Italia e l’UE che libererà ulteriore risorse per la Campania.

Lo sviluppo della Campania – continua Patriciello – passa anche e soprattutto da un corretto utilizzo dei fondi strutturali europei con cui stimolare e rilanciare la competitività dei nostri migliori settori strategici. L’Unione Europea ha destinato e continuerà a destinare in futuro ingenti risorse per accorciare il più possibile il divario economico tra il Mezzogiorno ed il resto del Paese. È necessario rafforzare la sintonia con  le istituzioni per ovviare alle difficoltà che ci sono state negli ultimi anni nel realizzare i programmi di intervento. Gli investimenti per la crescita e lo sviluppo del Mezzogiorno – conclude l’eurodeputato forzista – rappresentano, in definitiva, la parte fondamentale della politica di coesione approvata da Bruxelles per gli anni a venire, con buona pace degli euroscettici”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here