Giornata dedicata a San Tommaso d’Aquino: visite guidate e convegno a Grottaminarda

0
499
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

“San Tommaso: il Filosofo, il Teologo, il Santo”, è questo il titolo dell’importante convegno organizzato dal Comune di Grottaminarda per domenica 25 giugno presso il Castello d’Aquino con la presenza di studiosi ed esperti e con la preziosa consulenza della Parrocchia di Santa Maria Maggiore e della Diocesi di Ariano. Grottaminarda è onorata di avere un Santo Patrono di tale levatura intellettuale e dunque vuole attraverso questo evento valorizzarne la figura con le sue diverse sfaccettature.

Sarà una giornata intensa poichè già a partire dalle ore 9,30 e fino alle ore 12,30 vi sarà l’apertura del Castello D’Aquino per visite guidate ad ingresso libero.

Alle 17,30 poi, nella bella cornice dei Giardini Pensili, l’inizio del convegno con i saluti istituzionali del Sindaco, Marcantonio Spera.

Si entrerà nel vivo con l’intervento di Sebastiano Valerio, Professore Ordinario di Letteratura Italiana, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, il quale relazionerà su “Le rappresentazioni letterarie di Tommaso D’Aquino”.

Sarà poi la volta di Alessandra Beccarisi, Professoressa Ordinaria di Filosofia Medioevale, presso Università di Foggia, Dipartimento di Studi Umanistici, che interverrà sul tema: “Tommaso D’Aquino e la Filosofia”.

Infine la relazione di Frate Giuseppe Busiello, Padre Domenicano, Docente di Filosofia Teoretica presso il Seminario interdiocesano della Basilicata, su “Il rapporto tra sapienza e saggezza”.

Modererà il dibattito Rocco Barrasso, Avvocato membro dello staff del Sindaco, organizzazione dell’evento celebrativo in onore di San Tommaso d’Aquino il quale spiega:

«L’Amministrazione comunale mi ha affidato il compito, ed io ringrazio per la fiducia, di riprendere, dopo il periodo Covid, la tradizione del convegno su San Tommaso d’Aquino. Nell’approcciarmi all’organizzazione dell’evento ho ritenuto suggerire di porre le basi per un’iniziativa culturale di più ampio respiro con l’istituzionalizzazione da parte del Comune di una giornata da dedicare alla figura del Santo filosofo. È stata individuata l’ultima domenica di giugno ed ogni anno si potrà organizzare una giornata dedicata. L’auspicio è che con il tempo Grottaminarda possa divenire punto di riferimento di un percorso di studi ed incontri con varie università. Intanto – conclude Barrasso – a questo primo incontro avremo dei relatori di assoluto prestigio accademico».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here