Irpinia Madre Contemporanea, 6 appuntamenti a maggio e giugno con Giancarlo Giannini, Peppino Di Capri e Michele Placido in cartellone.

0
581

Alla riscoperta dell’Alta Irpinia, cuore verde della Campania, viaggiando nei borghi che conservano intatte le tracce degli antichi insediamenti, incastonati in uno scenario naturale di grande bellezza tra valli e rilievi, fiumi e boschi: è “Irpinia Madre Contemporanea” l’originale festival artistico e culturale, in programma dal 18 maggio al 23 giugno 2019 (sei
gli appuntamenti serali: 13 e 31 maggio; 8,11,16 e 23 giugno -Ingresso libero), che giunge alla III edizione confermando la sua formula “diffusa” con il coinvolgimento di sei tra i più bei borghi dell’alta provincia di Avellino, Rocca San Felice, il comune capofila della kermesse, Torre Le Nocelle, Conza della Campania, Montefalcione, Montaguto, Guardia dei Lombardi.

Giancarlo Giannini, Michele Placido, Sebastiano Somma, Peppino di Capri insieme con grandi esponenti delle musica classica come Marco Berrini che dirige il Coro di musica polifonica “Equivoci”, nel segno di Carlo Gesualdo, e il Sestetto Stradivari (Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia) saranno protagonisti di una rinnovata versione del
festival, che dalla primavera condurrà all’inizio dell’estate. Una scelta che permetterà al pubblico di godere al meglio delle beiiezze di una terra verde, nobile e discreta: ci troviamo laddove, lasciate le vistose e teatrali coste campane, Carlo III di Borbone tracciò l’antica strada Regia delle Puglie.

La manifestazione punta infatti alla valorizzazione turistica di un territorio ricco di tradizione e proiettato vivacemente nel futuro grazie alle molteplici risorse storiche, artistiche, architettoniche, ma anche ambientali e paesacioistiche, ed è realizzata con il contributo della Regione Campania (POC Campania 2014- 2020) e patrocinato dal MIBAC, ideato e organizzato da Antonia De Mita con la direzione artistica di Antongiulio Onofri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here