Linea Caserta-Foggia, circolazione treni regolare, primo treno AV transitato in galleria

0
110
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace

E’ tornata regolare la circolazione dei treni lungo la linea ferroviaria Roma-Bari-Lecce rimasta interrotta sulla Caserta-Foggia a causa della frana che aveva interessato la galleria Starza nel territorio di Ariano Irpino al confine con Benevento.

Alle 9.10 il treno 8328 Italo ha attraversato, come si può vedere nelle immagini, i binari della stazione di Ariano Irpino per poi imboccare il tunnel ritornato accessibile dopo l’intervento dei tecnici.

“A meno di un mese dalla frana che si è verificata nella galleria Starza, grazie all’impulso che ho voluto imprimere ai lavori di ripristino, riapre la linea Caserta – Foggia e la circolazione tra Puglia e Campania viene riattivata. È un risultato importante per migliaia di cittadini che potranno tornare a viaggiare con la prospettiva di un collegamento ferroviario anche più efficiente e sicuro”.

Lo dichiara il deputato Tullio Ferrante, Sottosegretario di Stato al Mit.

“Dopo lo smottamento lungo la tratta tra Ariano Irpino e Benevento, che di fatto ha tagliato in due il Paese, ho effettuato un sopralluogo – aggiunge – con l’obiettivo di accelerare le operazioni di ripristino. Gli interventi sono stati molto complessi ma, alla luce dell’importanza che la tratta riveste e dei concomitanti lavori sull’adriatica, ho personalmente chiesto a Rfi che fossero ultimati anche anticipando i termini inizialmente fissati. Ringrazio operai, tecnici e ingegneri che hanno lavorato giorno e notte, senza sosta, per rispettare questo obiettivo ripristinando la linea già dall’8 aprile e garantendo anche ulteriori misure di sicurezza, con l’installazione di sensori di monitoraggio da remoto di ultima generazione. Uno sforzo straordinario, frutto della volontà – che come Mit ho espresso – di riattivare in tempi record i collegamenti nei territori interessati per ridurre il più possibile i disagi agli utenti.

Continueremo a lavorare – conclude Ferrante – per rafforzare il sistema dei trasporti in particolare al Sud, garantendo ai cittadini infrastrutture sempre più moderne ed efficienti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here