Rifiuti, Carabinieri scoprono due discariche abusive a Montemiletto.

0
1276

“Nella giornata di oggi i Carabinieri della locale stazione hanno sottoposto a sequestro due aree oggetto di abbandono indiscriminato di rifiuti, a dimostrazione che le nostre preoccupazioni erano più che fondate. Ai militari dell’Arma, va dunque tutto il nostro ringraziamento per la brillante operazione”. A comunicarlo i consiglieri del comune di Montemiletto del gruppo Proposta Concreta.

“Ma facciamo un passo indietro, agli inizi di marzo di quest’anno, avevamo segnalato al Comune di Montemiletto l’esistenza di due aree oggetto di abbandono illecito di rifiuti. I luoghi interessati sono ubicati nei pressi della via comunale Monti, e in località S. Giovanni, e in entrambi i casi, la quantità alquanto smodata di rifiuti costituiva un serio pericolo sia per l’ambiente che per la salute pubblica e privata. I materiali abbandonati lungo i terreni posti ai lati delle strade comunali è alquanto variegato, si tratta infatti di rifiuti solidi urbani, nella fattispecie: imballaggi in plastica, in metallo e vetro, ceste e sacchette in plastica, elettrodomestici, scaffali in ferro, imballaggi metallici di vernice vuoti, lastre in materiale composito, ma anche rifiuti speciali quali miscugli e piastrelle e mattonelle, pneumatici, oltre che lastre di amianto, come dimostra un rapporto di prova eseguito dall’ARPAC già nel marzo del 2016. Nonostante tutto, però, il comune, a distanza di quasi dieci mesi, non aveva ancora provveduto a rimuovere questo serio pericolo e pertanto non ci è rimasto altro da fare che rivolgerci direttamente ai Carabinieri della locale stazione, che come già detto, hanno provveduto, dopo i dovuti accertamenti del caso, a sequestrare entrambe le aree”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here