Consegnati locali ex Tribunale di Ariano a Agenzia delle Entrate.

0
603

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino ha consegnato i locali dell’ex Tribunale all’Agenzia delle Entrate.

Esattamente a quattro anni di distanza dalla richiesta della Direzione Regionale della Campania dell’Agenzia delle Entrate, sono stati consegnati dal Comune di Ariano Irpino i locali del Palazzo di Giustizia, situati in Piazza Enea Franza.

A marzo 2015, la Direzione Regionale aveva chiesto al Comune, alla Provincia e alla Regione la disponibilità di immobili di proprietà dei suddetti Enti, in grado di soddisfare le esigenza logistico-funzionali di un  ufficio che ospita almeno 44 dipendenti.

Già a luglio 2016 la Giunta Comunale aveva manifestato la disponibilità a concedere i locali per l’Ufficio Territoriale di Ariano, individuando l’ex Tribunale solo parzialmente occupato dal Giudice di Pace.

Nel corso del 2017 venivano effettuati diversi sopralluoghi non solo per verificare se le superfici erano sufficienti per gli uffici finanziari, ma anche per determinare il canone di locazione annuo definito con delibera del 30 novembre 2017, in euro 51.000 per anno.

Il contratto di locazione, per la durata di 6 anni, è stato stipulato il 14 maggio 2018.

Le superfici complessive concesse all’Agenzia delle Entrate sono pari ad oltre 1.300 metri quadrati e sono situate al primo, secondo e terzo piano, restando in uso esclusivo al Giudice di Pace gli Uffici al piano terra e parte del primo piano.

Gli Uffici ospiteranno anche l’Agenzia delle Entrate – Riscossione (ex Equitalia).

I lavori di miglioramento della struttura sono iniziati a marzo 2018 e sono stati effettuati dalla ditta Filippo Lagrimosa.

Sono stati completati a febbraio scorso, come da certificato di agibilità approvato con determina dell’Area Tecnica n. 107 del 26.2.2019.

LASCIA UN COMMENTO