Giovani, essere di Mediterraneo, webinar martedì 27.

0
1269
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

L’ Osservatorio giovani SUD, promosso dall’Istituto Toniolo di Milano è frutto di una collaborazione tra ricercatori e gruppi di ricerca impegnati nello studio dei fenomeni giovanili, tra questi anche la prof.ssa Stefania Leone, responsabile dell’Osservatorio Giovani OCPG del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno.

Le attività del nascente Osservatorio Giovani Sud, all’interno delle attività dell’Istituto Toniolo, rappresentano una nuova pista di indagine sulle opportunità, le difficoltà e le sfide delle nuove generazioni nell’area del Sud Italia. L’esperienza dell’Istituto Toniolo nell’indagare i fenomeni legati alla condizione giovanile vuole inserirsi e dialogare con le più attuali e interessanti ricerche empiriche aventi come campo di studio quello del Meridione. Per questo, l’Osservatorio Giovani Sud lancia una serie di webinar con ricercatori e ricercatrici in Italia e non solo per la condivisione dei risultati delle ricerche con il fine di creare sinergie che possano aumentare e migliorare la conoscenza del contesto sociale, economico, politico del Sud Italia e dei percorsi di vita dei giovani di queste aree.

Il webinar è parte integrante del ciclo di webinar promosso dall’Osservatorio Giovani Sud, che vede ospiti docenti e ricercatori in Italia e non solo, per la condivisione dei risultati delle ricerche e con il fine di creare sinergie che possano aumentare e migliorare la conoscenza del contesto sociale, economico, politico del Sud Italia e dei percorsi di vita dei giovani di queste aree.

Il quarto webinar si terrà martedì 27 aprile 2021 ore 17.30 – 18.30 in diretta on line sui canali social dell’Università Cattolica e dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here