M5S, Ciampi resta con Conte.

0
1066
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


Vincenzo Ciampi è il nuovo vicecapogruppo in Consiglio regionale per il M5s. Il consigliere irpino ha infatti deciso di restare nel Movimento, dopo la scissione guidata dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Ciampi diventa quindi il numero due dei pentastellati che in Regione conservano la loro posizione all’opposizione. Nuovo capogruppo è stato invece designato il suo collega della provincia di Salerno, Michele Cammarano.

“Il mio percorso di impegno politico, iniziato oltre dieci anni fa, continua con il Movimento 5 Stelle. Sempre dalla stessa parte, sempre dove gli elettori mi hanno collocato con il loro voto.
Per me la parola data ai cittadini è sacra. Un percorso che continua all’insegna della responsabilità, della coerenza e dello spirito di servizio. In questi anni, con i cittadini, con gli attivisti e con gli iscritti abbiamo elaborato e condiviso un progetto politico nel loro esclusivo interesse, soprattutto di  chi non ha voce ed è emarginato socialmente ed economicamente. Un progetto che ha fatto della cultura e della pratica della legalità in politica una regola fondamentale”, spiega il consigliere regionale irpino.

“In Campania continueremo a fare opposizione, perché così ci è stato chiesto dai nostri elettori. Sarà un’opposizione severa e responsabile, come il tempo di pandemia e guerra ci impone. Abbiamo un mandato da assolvere e in Consiglio Regionale, abbiamo avviato un confronto serrato con la maggioranza su numerosi temi: dalla sanità, ai trasporti, al turismo, all’urbanistica, alla transizione ecologica, alle infrastrutture, al lavoro, fino al welfare. Presidiamo conquiste che stanno alleviando la sofferenza dei ceti più deboli, come il reddito di cittadinanza, nonostante le barriere che il governo regionale ha imposto ad un rapido dispiegamento degli effetti di queste misure. Ci battiamo per moltiplicare l’impatto del sistema dei bonus che ha fatto riprendere il sistema economico anche della Campania. Continueremo a chiedere,  infine, che la Regione si attrezzi per non perdere l’occasione del Pnrr, misura economica che nasce grazie ai fondi che il governo Conte ha ottenuto per l’Italia”, aggiunge Ciampi.

“Sarò sui territori  per riproporre questo lavoro,  per arricchire  di proposte dei cittadini questa seconda fase di impegno in Consiglio. Ora con il coordinatore regionale  e con quelli provinciali  che saranno designati, si apre una fase nuova, appassionante e coinvolgente, a cui noi consiglieri regionali vogliamo applicarci con lo stesso entusiasmo con il quale abbiamo combattuto nei nostri territori in questi anni. Voglio esprimere, infine, un ringraziamento alla mia ex Capogruppo Valeria Ciarambino per l’impegno profuso nel movimento e augurare buon lavoro a lei e ai miei colleghi Cirillo ed Aversano”, conclude.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here