Rinnovabili, Irpinia prima in Campania per Legaambiente.

0
2599
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Nel rapporto di Legambiente “Comuni Rinnovabili” la Campania si conferma tra le prime 10 regioni per maggior potenza installata. La provincia di Avellino è la prima della Campania per produzione di energia da fonti rinnovabili. 1.341,5GWh/anno, prodotta per l’87,2% grazie all’eolico. Bisaccia e Lacedonia sono al secondo e al terzo posto per produzione di energia eolica, preceduti da Foiano Val Fortore, provincia di Benevento.

Tuttavia in Irpinia si segnalano altre realtà, che si trovano ai vertici nelle rispettive categorie e senza pale eoliche. C’è la classifica delle realtà “100% Rinnovabili”, dove la produzione di energia alternativa supera il fabbisogno elettrico dei cittadini residenti. Nella top ten della Campania c’è Sant’Angelo dei Lombardi, tra l’altro premiata dai vertici di Legambiente.

Il paese altirpino emerge grazie a bioliquidi e fotovoltaico.Un riconoscimento che ci rende orgogliosi, che premia le azioni messi in campo negli ultimi anni e che deve spingerci a investire sempre di più nella tutela dell’ambiente connessa anche alla valorizzazione paesaggistica dei nostri Paesi. Al tempo stesso è necessario tenere a mente gli errori del passato e ripartire e recuperare proprio da questi ultimi e è necessario saper cogliere tutte le prossime occasioni di finanziamento provenienti dell’Europa per avviare iniziative che possano avere sempre maggiore impatto”, ha dichiarato il sindaco Marco Marandino. Nella stessa categoria “100% Rinnovabili” c’è Savignano Irpino, trainato prevalentemente dagli impianti del vento.

Tra le singole sezioni si notano due “medaglie d’argento” irpine. Ariano Irpino è seconda solo a Napoli per la geotermia. Mentre Sant’Andrea di Conza è la seconda per incidenza del solare fotovoltaico (la prima è Serre, provincia di Salerno). “E’ la dimostrazione della nostra coerenza. Non ci siamo mai detti contro le rinnovabili, ma solo contrari all’eolico. Oggi grazie ai due impianti privati, all’efficientamento energetico, ai pannelli presenti sui tetti di edifici pubblici e privati, Sant’Andrea è la seconda realtà della Campania per il fotovoltaico”., dice il sindaco Pompeo D’Angola.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here