Sindaci, conferme e novità.

0
1220
epa06266859 A voter sitting in the election booth for the regional elections in the Lower Saxony (Niedersachsen) state at a polling station in Hessisch Oldendorf, Germany, 15 October 2017. The federal state elections were originally planned for 14 January 2018. The electoral term was brought forward after a deputy of the governing coalition had moved to the opposition fraction of conservatives, and the state government lost its one-vote majority in parliament. EPA/JENS SCHLUETER
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano


L’uscente Beniamino Palmieri viene eletto per la terza volta consecutiva sindaco di Montemarano. Sconfitto dopo una battaglia molto serrata l’avversario Luigi Ricciardelli. Affluenza al 55,91 per cento. Con l’89,30 % delle schede (1794 scrutinate, 37 nulle), Palmieri è in vantaggio di 123 voti.

A Chianche c’è la riconferma per Carlo Grillo, per lui l’85% delle preferenze. A Santo Stefano del Sole il nuovo sindaco è Gerardo Santoli. A Montemiletto torna primo cittadino Massimiliano Minichiello, vince su Agostino Frongillo.

I deluchiani e la vicesindaca uscente Maria Luisa Guacci perdono la sfida di Solofra. E’ stato testa a testa tra Antonello D’Urso e Nicola Moretti, sfida fino all’ultima scheda scrutinata e alla fine Moretti vince per un soffio (83 voti).

Ad Atripalda esulta Paolo Spagnuolo su Geppino Spagnuolo. Il nuovo sindaco, già primo cittadino fino al 2017, era sostenuto dal consigliere regionale Livio Petitto: per l’uscente Maurizio Petracca. Staccatissima l’altra candidata Nunzia Battista.

A Grottaminarda la sfida interna al Pd se l’aggiudica Marcantonio Spera, che prevale su Vincenzo Barrasso. A Sirignano il nuovo sindaco è Antonio Colucci. Confermato Enrico Montanaro a Baiano. A Pietradefusi va in fascia tricolore Nino Musto, ed è un ritorno: battuta Fiorella De Vizia.

A Fontanarosa Giuseppe Pescatore è sindaco con il 67,3% dei voti. Sconfitta per Pasquale Lo Priore.

A Flumeri una formalità per Angelo Lanza: riconfermato, sfidava solo il quorum dopo l’esclusione dell’unica lista avversaria.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here